HomeUncategorizedLoRa: habemus qualcosa di utilizzabile !!!!

Commenti

LoRa: habemus qualcosa di utilizzabile !!!! — 2 commenti

  1. Ciao e grazie per la varietà di informazioni sul tuo blog 🙂
    Ho un modulo ttgo lora32 e un gps “Trimble Copernicus” (radiosonde M10 “).
    Navigo in rete essendo, da solo, incapace di adattare il codice T-beam per i miei moduli.
    … e ho scoperto questo articolo 🙂
    Dato che in più utilizzo google translate … mi sembra di essere sulla buona strada!
    1-Prima di tutto cerco quindi di utilizzare il software su ttgo lora32.
    2-Più tardi esp32 + piccolo pcb progettato non per un sx1278 ma per un sx1267 sarebbe meraviglioso!
    Tutto questo lavoro è disponibile su GitHub? (o altrove) o questo progetto è riservato ai membri della tua associazione locale?

    Domanda aggiuntiva: mi sembra di aver capito che il T-beam avesse una gestione abbastanza fine dell’alimentazione (gps, ecc …)
    Cosa accadrà al tuo progetto?
    73

    • ciao, grazie per l’interesse nel nostro progettino.
      L’obiettivo del nostro progetto era proprio quello di consentire di implementare agevolmente delle modifiche soprattutto di tipo HW, che non è normalmente possibile con dispositivi chiusi.
      Riguardo al T-beam come puoi immaginare è stato proprio il nostro punto di partenza per fare della sperimentazione; non potendo implementare cambi HW abbiamo pensato di realizzare una nostra soluzione; il SW che abbiamo realizzato è stato quindi sviluppato sul nostro ambiente HW, ma nulla esclude che lo si possa abbastanza agevolmente portare sul T-beam, ovviamente con i limiti HW che impone.
      Nella nostra realizzazione non abbiamo prestato nessuna particolare attenzione ai problemi dei consumi in quanto tale aspetto non era parte delle nostre idee di sperimentazione; anche per questo aspetto è ovviamente possibile implementare delle strategie di riduzione dei consumi, ma con i limiti che impone la scelta di voler usare come processore uno schedino ESP32 standaard; qualora si effettui il porting del nostro SW sul T-beam si potrebbe pensare di sfruttare le sue sofisticate funzionalità nel campo della riduzione dei consumi.
      Relativamente alla disponibilità delle informazioni HW/SW per realizzare il nostro progetto è nostra intenzione rendere il tutto di libera disponibilità, ponendo il tutto su Github, ma al momento non abbiamo ancora preso una decisione operativa in merito.
      73 de I8FUC Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *